Archivio di aprile 2016

invito a cena

samsung 20160404 007E dopo l' Oripicnic 2016, per chi è interessato, viene l'invito a partecipare alla Cena sociale 2016 dell'Orienteering Bassano, che si svolgerà sabato 16 aprile a Vallonara (Trattoria "Dalla Zita"). Ovviamente sono invitati i tesserati, ma anche amici, famiglie, atleti di altre società, …

Chi vuole essere con noi trova ulteriori informazioni su Invito_Cena_Orienteering_Bassano1982 16/04/2016

Nove … il dieci!

samsung 20160404 033Ed è terminato anche l'ORIPICNIC 2016, con oltre 120 atleti lungo i sentieri del parco.

Il tempo ci ha dato una grossa mano, analogamente ad alcuni esperti orientisti che in modo discreto hanno "spinto" con naturalezza per la buona riuscita.

Abbiamo colto solo commenti positivi (ci scusiamo lo stesso del veloce ed imprevisto esaurimento delle cartine, ringraziando gli atleti per la pazienza al momento delle iscrizioni). Molto apprezzati soprattutto i percorsi creati dal tracciatore Mario Malavolta. Anche i premi, come di consueto, erano particolarmente lusinghieri (ringraziamo in tal senso l'artista Francesco Ferraro e le aziende che ci hanno sostenuto).

Trovate le classifiche dei percorsi a colori (per categoria e anche con lo split time) su http://www.oribruni.it/pages/gare/results.aspx?nomedb=20161004_oripicnic

Di seguito invece l'elenco dei Partecipanti_Percorso_Escursionisti-Ludico_Motorio.

Un grazie a tutti, e anche a chi ci manderà foto (di premiazione, etc) ad info@orienteeringbassano.it per la pubblicazione sul sito.

News del 9 della gara a Nove …

samsung 20160404 031Diamo alcune notizie relative alla gara di domani:

– rispetto alle edizioni precedenti non è più possibile parcheggiare vicino al chiosco, e la domenica la strada d'accesso è a senso unico (segnalato comunque dal centro di Nove e da sud fino al ritrovo);

– il ritrovo è più a sud del passato (tensostruttura bianca);

– la cartina è in scala 1:7.500, non è idrorepellente;

lunghezza percorsi:

BIANCO                  1.900  
GIALLO                   3.600  
ROSSO                     4.300  
NERO                       5.400  

– la partenza è a 5 minuti al passo dal ritrovo;

– la descrizione punti è in cartina (disponibile anche la descrizione in chiaro per il percorso Bianco);

– consigliato il taping;

– in caso di maltempo ci sarà comunque riparo al ritrovo;

Vi aspettiamo numerosi …

… e la provincia orientistica a Nove …

samsung 20160404 040

 Circa 400 studenti, in rappresentanza di numerosi istituti scolastici vicentini, sono partiti lunedi 5 aprile, cartina alla mano, per contendersi l'accesso alla fase regionale di Orienteering dei Campionati Sportivi Studenteschi 2016. La rete provinciale delle società orientistiche, coordinate dal Delegato provinciale, ha coinvolto sul terreno di Nove tante figure esperte. Da Mario Malavolta a definire i percorsi e Federico Bruni a costruire la gara, fino a Sergio Carlesso come direttore di gara a coordinare tanti volontari ed insegnanti per raggiungere un risultato che ha soddisfatto tutti.

Ci auguriamo che anche quei pochi che all'arrivo hanno scoperto dopo tanta fatica di aver fatto un errore, abbiano ancor più la voglia di misurarsi con questo sport, che fa muovere le gambe ma ancor prima il cervello, e in cui ogni gara è una scoperta diversa.

E un ringraziamento particolare và dato anche al Comune di Nove, che ha supportato e patrocinato con entusiasmo la manifestazione.

  samsung20160402 008 Vi ricordiamo che Domenica 10 aprile invitiamo anche chi vuole provare lo sport dell'orienteering a Nove per la seconda edizione della "ORIPICNIC", con gli usuali percorsi a colori o con un percorso di scoperta ("ludico", per chi non disponesse del certificato sanitario). Informazioni sul  volantino oripicnic 2016, oppure scrivendo a info@orienteering bassano.it .

una città per i ragazzi …

samsung 20160404 011 Anche l'Orienteering era tra gli oltre 50 laboratori che domenica 4 aprile hanno riempito Bassano.

Una rassegna di giochi, bricolage, sport, divise e mezzi delle forze pubbliche, e un pienone di famiglie con bambini felici di vivere una città preparata proprio per loro.

La proposta dei nostri laboratori andava da una "caccia ai punti" ad una sfidante "caccia fotografica" alla ricerca di particolari e monumenti del centro. Oltre 300 "concorrenti" si sono confrontati con le cartine, preparate al solito dal Comitato Orientamento Bassanese, ma soprattutto da insegnanti e studenti che da più scuole si sono avvicendati nell'accompagnare quasi per mano bambine e bambini tra le piazze.

E il divertimento era dei piccoli, ma anche dei "grandi", per un giorno maestri nel "guidare" (anche solo per 10 minuti) ed aiutare qualcun altro a saper scegliere da solo la propria strada.